Miglior software per DJ 2021
Marzo 21, 2021
virtualls (100 articles)
0 comments
Share

Miglior software per DJ 2021

Se ti stai chiedendo come iniziare a fare il DJ nel 2021, questa guida è perfetta per te.

Come ci si potrebbe aspettare, non c’è solo 1 verità d’oro. Sono un controller DJ e, sebbene abbia suonato su vinili e lettori multimediali, la mia esperienza è principalmente con software DJ e controller DJ. Altri potrebbero dirti che seguire il percorso del software DJ più il controller DJ è stupido e che un giradischi più un mixer è l’unico modo per “mantenerlo reale”.

Programmi per creare musica: ecco i migliori!

Questo è il loro diritto di dire, ma è solo un’opinione, non la verità assoluta.

La mia convinzione è che un software e una configurazione del controller DJ siano convenienti e affidabili ed è un modo ideale per iniziare senza spendere troppo.

Man mano che evolvi, potresti andare in un modo o nell’altro, ma investire in una configurazione che ti riporterà indietro di migliaia di dollari senza sapere se continuerai a mantenerlo non è una buona idea.

Scegliere un software DJ gratuito adatto alle tue esigenze è complicato. Sui software per DJ a pagamento ci sono molte opzioni. Il software DJ a pagamento più utilizzato al mondo Tractor Pro, Virtual Dj e Ableton Live.

Ma cosa succede se non vuoi spendere un centesimo e desideri comunque un software DJ ricco di funzionalità professionali. Abbiamo compilato un elenco dei migliori software DJ gratuiti per il tuo computer che puoi utilizzare completamente gratuitamente.

Dietro a tutti i buoni DJ moderni c’è, ovviamente, una suite di produzione musicale di alta qualità. Nel corso degli anni, i DJ hanno utilizzato lettori CD, vinili e altro per creare i propri mix da zero. Tuttavia, con il progredire della tecnologia, è diventato più comune per artisti e produttori utilizzare suite e software avanzati per creare paesaggi sonori davvero unici.

Pertanto, se hai qualche possibilità di farcela nel circuito dei DJ nell’era moderna, avrai bisogno di un supporto software piuttosto solido. Ma da dove inizi? Sì, ci sono controller e mixer per DJ con software integrato, ma non c’è davvero nulla che ti impedisca di cercare la tua configurazione unica.

Pertanto, se stai cercando il miglior software per DJ di produzione musicale del 2021 , siamo qui per aiutarti a scomporre le cose per te. Sei bloccato su ciò che probabilmente funzionerà meglio per te come principiante o come DJ professionista che cerca di migliorare il proprio gioco? Continua a leggere per conoscere i dettagli completi.

Ci siamo impegnati scrupolosamente per allineare alcuni dei migliori software per DJ, DAW e suite per aiutarti a trovare la strada per la tua scelta ideale.

Se sei nuovo al DJ, può essere una vera sfida cercare di decidere quale sia il miglior software DJ per DJ principianti. Per iniziare, penso che sia meglio rispondere a cosa sia esattamente il software per DJ. Essenzialmente si tratta di un mixer virtuale e di mazzi, visibili su uno schermo, piuttosto che avere l’attrezzatura fisica di fronte a te. Puoi mixare tracce e preparare set digitalmente.

Prima di andare oltre, esaminiamo rapidamente alcuni termini chiave che vengono spesso utilizzati quando si parla di software DJ e controller DJ.

Analisi Il software DJ ti consente di importare e analizzare la tua musica. In genere rileverà BPM, beatgrid e la chiave in cui si trova una traccia, tra le altre cose.
Batti la griglia La beatgrid di una canzone è la rappresentazione visiva della sua struttura musicale. Mostrerà, sulla forma d’onda, una barra ogni volta che c’è un battito nella canzone, rendendo possibile abbinare le onde alle battute e come tale rilevare correttamente il tempo della canzone.

Sincronizzazione

È l’atto di portare automaticamente due brani con diversi BPM allo stesso identico BPM in modo che possano essere mixati insieme. La sincronizzazione viene eseguita da computer che eseguono software DJ.

Beatmatching

Come la sincronizzazione, ma poi eseguita da un essere umano usando le sue orecchie ei controlli del tono su un giradischi / lettore multimediale / controller DJ.

Corrispondenza a frase

Significa che abbini la struttura di due tracce, non solo i battiti. Non è possibile inserire in un mix un brano con una corrispondenza del ritmo in qualsiasi punto casuale poiché questo suonerà innaturale e stridente per il pubblico / ascoltatore.

Battiti al minuto (BPM)

Letteralmente il numero di battiti in un minuto di una data traccia. La maggior parte dei software per DJ un hardware per DJ ha contatori BPM incorporati in modo che tu non debba contare te stesso. Se giochi con vinili e giradischi, imparare a rilevare manualmente i BPM di una traccia è un’abilità chiave.

Effetti (FX)

Gli effetti sono deformazioni audio applicate a una traccia come eco, delay o flanger che forniscono a un DJ modi per eseguire intro e out o per ravvivare un build-up prima di un drop.

Forme d’onda

La forma d’onda di una traccia è una rappresentazione visiva delle onde sonore, consentendo a un DJ di visualizzare i diversi battiti e le differenze tra, ad esempio, un charleston e una grancassa. È particolarmente utile identificare i momenti più tranquilli e prepararsi di conseguenza.

Hot cue

Gli hot cue sono marker in una traccia, impostati nei momenti chiave (inizio di un drop, inizio del beat, inizio della voce…). Servono come punti di accesso, quindi è più facile “saltare” a una determinata parte di una traccia.

Digital Vinyl System (DVS)

Questo è il nome dei sistemi DJ che consentono la riproduzione di musica digitale da una sorgente digitale (come il laptop) utilizzando apparecchiature DJ “tradizionali” come interfaccia, come i giradischi. Senza entrare nei dettagli tecnici su come funziona, il modo più semplice per spiegare è che utilizza record speciali che contengono il codice temporale.

Ciò consente di inviare un segnale analogico che un DAC (Digital Analogue Converter) può interpretare e convertire in un segnale digitale che un computer può comprendere. Per maggiori dettagli, dai un’occhiata a una buona spiegazione .

 

MIDI (mappatura) Come principiante, non dovresti preoccuparti troppo del MIDI, ma fondamentalmente è un protocollo che esiste da decenni per trasferire informazioni digitali tra strumenti musicali. Con i controller DJ, viene utilizzato per mappare elementi hardware fisici come jog wheel, pulsanti e manopole con funzioni nel software DJ.

Ora diamo uno sguardo al software.

La scelta del software per DJ è fondamentale perché in molti casi definirà in gran parte l’hardware con cui farai il DJ. Molti produttori di hardware per DJ hanno collaborazioni con produttori di software specifici e i loro controller DJ funzioneranno solo con quel pacchetto specifico e viceversa.

Può essere una sfida capire le diverse offerte, poiché molti fornitori hanno versioni gratuite, ma queste versioni gratuite spesso non contengono le funzionalità che stai cercando.

Anche il supporto del controller DJ per i diversi pacchetti può creare confusione, ed è per questo che in questo articolo cerco di abbinare ogni pacchetto con alcuni controller suggeriti che so funzioneranno e funzioneranno bene con un pacchetto detto, quindi non lo fai devo fare tutto lo scavo.

Pacchetti software per DJ
Di seguito sono riportati i pacchetti che sono considerati attualmente i leader nel mercato dei software professionali per DJ.

Qual è il miglior software DJ per DJ principianti?

Sul mercato sono disponibili diverse opzioni di programmi software, qui ne abbiamo selezionati alcuni che sono popolari e considerati il ​​miglior software DJ per principianti.

Caratteristiche
Tutte le scelte di software per DJ offrono un’eccellente gamma di funzionalità; tuttavia, dipende da quali caratteristiche si adattano meglio a te. Potrebbe essere anche semplice come guardare quale ha l’interfaccia più intuitiva, il flusso di lavoro produttivo e la libreria musicale organizzata. È una scelta personale. Ad alcuni piace l’idea di tutte le funzionalità fantasiose in corso, ma altri potrebbero trovarlo confuso o intimidatorio e optare per software di qualità con elementi essenziali stabili e padroneggiarli prima dell’aggiornamento.

Compatibilità
Oggigiorno la maggior parte dei programmi software è compatibile con molte opzioni hardware disponibili sul mercato. Dicendo che vale la pena controllare che il software che stai guardando funzioni effettivamente con l’attrezzatura che hai acquistato o che stai pensando di acquistare. Potenzialmente, potrebbe essere un errore costoso.

Qual è il miglior software per DJ sul mercato
Questo è qualcosa a cui non possiamo rispondere da soli in quanto dipende dalle preferenze personali, insieme all’hardware con cui stai cercando di iniziare. Il software DJ va di pari passo con i controller DJ e la maggior parte dei controller viene fornita con una versione software introduttiva, che li rende pronti per l’uso plug-and-play.

A differenza del passato, quando i DJ giravano il vinile su un paio di giradischi , oggi è tutta una questione di digitale e ci sono molti modi diversi di fare il DJ. Se usi lettori DJ o un sistema DJ all-in-one, non hai bisogno di software, ma per controller o laptop DJ, è una parte essenziale della tua configurazione.

Per i DJ professionisti che si guadagnano da vivere suonando musica, un pacchetto software a pagamento è un’opzione, ma per hobbisti e DJ da camera da letto, il pagamento di un abbonamento mensile può essere vietato – quindi in questo post rispondo alla domanda, qual è miglior software DJ gratuito?

Tutte le opzioni software hanno i loro vantaggi e speriamo che dopo aver letto questo articolo abbia contribuito a rendere un po ‘più semplice il processo decisionale. Buon DJ!

Miglior software dj

virtualls

virtualls

Comments

No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write comment